Città di Nichelino - portale istituzionale

Ufficio Protezione Civile

Dirigente
Responsabile
Lucia Auddino
Indirizzo
Via Vittorio Veneto, 3 – 10042 Nichelino - mappa
Telefono
011/6819675
Fax
011/6819657
Email
Dipende da
Si occupa di
  • La protezione civile opera al fine di tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l’ambiente dai danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.
  • Sono attività di protezione civile quelle rivolte alla previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio, al soccorso delle popolazioni sinistrate ed ogni altra attività necessaria ed indifferibile diretta a superare l’emergenza.
  • La previsione consiste nelle attività dirette allo studio ed alla determinazione delle cause dei fenomeni calamitosi, alla identificazione dei rischi ed alla individuazione delle zone del territorio soggette ai rischi stessi.
  • La prevenzione consiste nelle attività volte ad evitare e ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti agli aventi anche sulla base delle conoscenze acquisite per effetto delle attività di previsione.
  • Il soccorso consiste nell’attuazione degli interventi diretti ad assicurare alle popolazioni colpite dagli eventi ogni forma di prima assistenza.
  • Il superamento dell’emergenza consiste unicamente nell’attuazione, coordinata con gli organi istituzionali competenti, delle iniziative necessarie ed indilazionabili volte a rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita.
Servizi collegati

Si tratta di protezione civile quando la gestione di un evento, per la gravità, la complessità e/o vastità dello stesso, richiede competenze plurime e l’intervento coordinato e sinergico di più Enti e/o Organizzazioni.
La protezione civile è quindi un sistema complesso ed interdisciplinare, costituito da enti, istituzioni, aziende ed organizzazioni (componenti), operanti ciascuno nel campo di propria competenza, ma tutti insieme garantiscono un’azione completa per il soccorso in caso di evento calamitoso e finalizzata al superamento dell’emergenza, il tutto sotto la direzione ed il coordinamento del Sindaco, quale autorità di protezione civile.

Tipologia degli eventi ed ambiti di competenze

Ai fini dell’attività di protezione civile gli eventi si distinguono in:

  • eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che possono essere fronteggiati mediante interventi attuabili dai singoli enti e amministrazioni competenti in via ordinaria;
  • eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che per loro natura ed estensione comportano l’intervento coordinato di più enti o amministrazioni competenti in via ordinaria;
  • calamità naturali, catastrofi o altri eventi che, per intensità ed estensione, debbono essere fronteggiati con mezzi e poteri straordinari.
Ultima modifica: 31 Marzo 2021 alle 17:10
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto