Città di Nichelino - portale istituzionale

Trascrizione Atti Estero Cittadini Stranieri

Nel caso di trascrizioni ex art. 19 D.P.R. 396/2000, di matrimoni contratti all’estero da cittadini stranieri residenti, le disposizioni vigenti consentono la sola riproduzione dell’atto a favore dell’interessato, in quanto non rientranti nell’ordinamento giuridico italiano. Non è pertanto consentito il rilascio di certificazione.

Possono essere apposte solo eventuali annotazioni riguardante il regime patrimoniale conseguenti alla stipula di atti notarili

Informazioni

Chi può presentare l’istanza

Il cittadino straniero che risiede stabilmente nel Comune di Cuneo

A chi deve essere presentata

Deve essere presentata personalmente all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza del disponente

Come deve essere presentata

La richiesta può essere presentata esclusivamente previa prenotazione di un appuntamento

https://sportellounicodelcittadino.comune.cuneo.it/SportelloVirtuale/004078/SportelloVirtuale.html

I requisiti necessari ed essenziali sono i seguenti:

  • essere maggiorenne;
  • essere capace di intendere e di volere;
  • essere residente nel Comune.

L’atto di stato civile di cui si chiede la trascrizione deve essere:

  • in originale: in questo caso l’atto deve essere corredato da traduzione ufficiale e legalizzazione;
    • la legalizzazione non è richiesta se l’atto è stato formato in uno Stato aderente a Convenzioni esentative (vedi legalizzazioni) oppure redatto su modello plurilingue; se l’atto è stato formato in uno Stato aderente alla Convenzione di Parigi del 27.9.1956 o alla Convenzione di Vienna dell’8.9.1976 (gli Stati aderenti sono elencati nella scheda "rilascio dell’estratto plurilingue")
  • non contrario all’ordine pubblico italiano.

Non sono previsti costi.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento
.

Ultima modifica: 23 Aprile 2021 alle 12:04
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto