Città di Nichelino - portale istituzionale

7 – 14/8: Chiusura estiva per la biblioteca civica Arpino

La Biblioteca civica G. Arpino, di via Turati 4/8 – Nichelino, rimarrà chiusa per le ferie estive dal 7 al 14 agosto. Riaprirà lunedì 16 agosto. Le prenotazioni e la circolazione libraria SBAM sono sospese da mercoledì 28 luglio.  Riprenderanno da sabato 28 agosto.

30/7 – Nichelino aderisce a “MOVE – IN” per limitare l’inquinamento provocato dal traffico

La Citta’ di Nichelino ha aderito all’iniziativa regionale MOVE IN (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti ) per la gestione delle limitazioni strutturali della circolazione veicolare annuale  sul territorio comunale. Ad ogni veicolo che aderisce, su base volontaria, al servizio viene assegnato un tetto massimo di chilometri che possono essere percorsi annualmente sull’intero territorio dei comuni che partecipano all’iniziativa (con esclusione dei periodi di attivazione delle misure temporanee in previsione di situazioni di accumulo critico degli inquinanti). Una scatola nera (black-box) installata a bordo del veicolo, calcola i chilometri percorsi su tutti i tipi di strade, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il mezzo non potrà più circolare nelle aree soggette a limitazioni sino al termine dell’anno di adesione al servizio. Sarà sempre possibile controllare i chilometri residui via app o dal sito web. In caso di controllo su strada, il superamento o meno della soglia chilometrica potrà essere verificato dalla polizia municipale attraverso specifica app. Uno stile di guida virtuoso che limiti il consumo di carburante sarà premiato con l’aggiunta di chilometri bonus alla soglia chilometrica annuale assegnata. I costi del servizio, stabiliti da ciascun operatore TSP (Telematics Service Provider)  accreditato, sono di 50 euro massimi per il primo anno di adesione (30 per l’installazione della black-box e 20 per la fornitura del servizio annuale); 20 euro massimi per la fornitura del servizio annuale, per ciascuno degli anni successivi.  Nel caso in cui un cittadino disponga già di un dispositivo installato a bordo del proprio veicolo compatibile con il servizio Move-In, il prezzo massimo sarà di 20 euro, per la sola fornitura del servizio annuale, anche per il primo anno di adesione. A partire dal 30 luglio si potrà aderire a MOVE-IN registrandosi sul portale dedicato (https://www.regione.piemonte.it/web/move-in), utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Dopo la registrazione, occorre contattare l’operatore TSP, selezionato in fase di adesione, per installare la black-box. Quindi bisogna attendere la comunicazione dell’avvenuta attivazione del servizio. Nel caso in cui l’utente voglia utilizzare per Move-In una black-box già installata sul veicolo, e fornita da un TSP accreditato, potrà selezionare quest’ultimo in fase di adesione. Per richieste di aiuto, a partire dal 30 luglio, si può contattare il numero verde 800.318.318 (selezionare 0), da lunedì al sabato dalle 8 alle 20, esclusi i festivi; oppure il numero 02 3232 3325 da rete mobile e dall’estero, a pagamento al costo previsto dal proprio piano tariffario, o ancora inviare una mail a info.movein@ariaspa.it .

Avviso pubblico per la selezione di soggetti disoccupati per avviamento a tempo determinato

Il Centro per l’Impiego di Moncalieri, in attuazione delle disposizioni della DGR n.418652 del 29/03/2019 e determina n.959 del 08/07/2019, a seguito dell’ammissione a finanziamento del progetto  Decoro Urbano, responsabilità collettivapresentato e finanziato dal Comune di Nichelino, come da delibera Giunta Comunale n. 74 del 26/05/2021, pubblica l’avviso per la raccolta delle adesioni al progetto per l’inserimento lavorativo di n. 8 soggetti per n.5 mesi a n.minimo 12 ore massimo 25 ore settimanali. Sarà possibile presentare la propria candidatura dalle ore 08:00 del giorno 26/07/2021 alle ore 23:00 del giorno 06/08/2021. Le domande di adesione al presente bando, possono essere effettuate online mediante l’utilizzo di un link o QR Code dedicati accedendo alla sezione dedicata sul sito istituzionale di Agenzia Piemonte Lavoro. Il link cui collegarsi per la candidatura è il seguente: https://agenziapiemontelavoro.it/index.php?option=com_content&view=article&id=821 .

Assegno temporaneo Inps per i figli minori

Si comunica che a partire dal 1° luglio ed entro il 31 dicembre 2021 è possibile presentare domanda di Assegno temporaneo per ogni figlio.

CHE COS’È?
L’Assegno Temporaneo è una misura immediata e temporanea istituita in attesa dell’Assegno Unico e universale. È destinato ai figli minori di 18 anni, inclusi i figli minori adottati e in affido preadottivo, per sostenere la genitorialità e favorire la natalità.

REQUISITI
– essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione europea, o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure se cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione europea avere il permesso di soggiorno di lungo periodo o il permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca di durata almeno semestrale;
– essere soggetto al pagamento dell’imposta sul reddito in Italia;
– essere residente e domiciliato con i figli a carico fino ai loro 18 anni di età;
– essere residente in Italia da almeno due anni, anche non continuativi, o titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata almeno semestrale;
– essere in possesso di ISEE valido.

COME SI FA
Si può presentare la domanda nei modi seguenti:
• accedendo dal sito web www.inps.it al servizio “Assegno temporaneo”, con PIN, SPID almeno di livello 2, Carta di identità elettronica 3.0 (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
• chiamando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile, pagando la tariffa applicata dal gestore telefonico);
• recandosi al patronato, utilizzando i servizi offerti gratuitamente.

SE HO ALTRE PRESTAZIONI?
Posso avere diritto all’Assegno temporaneo se ho già il Reddito di Cittadinanza. In questo caso non dovrò presentare domanda di Assegno temporaneo perché l’INPS lo pagherà d’ufficio insieme al reddito di cittadinanza.
Non posso avere l’assegno temporaneo se invece ricevo già l’assegno al nucleo familiare per lavoratori dipendenti e pensionati da lavoro dipendente, lavoratori iscritti alla gestione separata, lavoratori agricoli, lavoratori domestici e domestici somministrati, lavoratori di ditte cessate, fallite e inadempienti, lavoratori in aspettativa sindacale, lavoratori marittimi sbarcati, lavoratori titolari di prestazioni sostitutive della retribuzione, come titolari di NASpI o disoccupazione agricola, titolari di trattamenti di integrazione salariale, lavoratori assistiti da assicurazione TBC.
DA RICORDARE!
Se si presenta domanda entro il 30 settembre si ha diritto agli arretrati dal 1° luglio.

Per info: www.inps.it

Manifestazione di interesse per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle attività economiche interessate dai lavori di riqualificazione di piazza Moro e di piazza Camandona

Iscrizioni al servizio mensa per l’anno scolastico 2021/2022

Aperte le iscrizioni al servizio mensa per l’anno scolastico 2021/2022.

L’iscrizione dovrà essere effettuata ON-LINE, a partire dal 15/07/2021 fino al 17/09/2021, sia da coloro che per la prima volta fruiranno del servizio di
ristorazione, sia da coloro che si iscrivono ad una prima classe di ogni ordine o grado (dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di 1° grado) o hanno richiesto il trasferimento ad altra scuola statale della Città.

Si ricorda che, per fruire della riduzione a partire dal 2° figlio, è necessario che l’iscrizione sia effettuata dal genitore già registrato lo scorso anno.

Si considerano automaticamente iscritti al servizio tutti gli alunni che nell’anno precedente abbiano fruito del servizio mensa, precisando che andranno comunicate all’Ufficio Istruzione eventuali variazioni di indirizzo, mail e recapiti telefonici.

19-23/7: Giochiamo in giardino

Da lunedì 19 a venerdì 23 luglio, il giardino del XXV Aprile si apre ai bimbi con età 0 – 6 anni. In orario 9.30 – 12.30 per 10 bimbi al giorno, nel rispetto dei Protocolli di sicurezza anti Covid 19. Gli educatori proporranno momenti di attività e gioco. I bimbi dovranno essere accompagnati da un adulto che rimarrà tutta la mattinata e dovrà indossare la mascherina. Sarà possibile accedere solo su prenotazione. Le famiglie interessate potranno telefonare, da mercoledì 14 luglio nell’orario dalle 13 alle 14, al numero 011/6271288.

Firme per Referendum

All’ufficio elettorale P.zza Camandona n. 11, dalle ore 9 alle ore 12.15 (eventualmente telefonare al n. 011/6819530 per appuntamento in orario diverso),
è possibile firmare per le seguenti proposte di iniziativa popolare:
A) Comitato promotore – REFERENDUM EUTANASIA LEGALE – per informazioni sulla proposta : referendum.eutanasialegale.it
Scadenza 13/09/2021
REFERENDUM EUTANASIA LEGALE – LIBERI FINO ALLA FINE
B) Comitato promotore – RFERENDUM GIUSTIZIA GIUSTA ( LEGA SALVINI PREMIER PIEMONTE) : per informazioni sulla proposta : www.comitatogiustiziagiusta.it
1) RIFORMA DEL CSM
   stop allo strapotere delle correnti;
2) RESPONSABILITA’ DIRETTA DEI MAGISTRATI
   più tutele per i cittadini: chi sbaglia, paga;
3) EQUA VALUTAZIONE DEI MAGISTRATI
    i magistrati non possono essere controllati solo da altri magistrati;
4) SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI
    stop alle porte girevoli per ruoli e funzioni;
5) LIMITI AGLI ABUSI DELLA CUSTODIA CAUTELARE
    per una giustizia giusta e un equo processo, per tutti;
6) ABOLIZIONE DECRETO SEVERINO
    più tutele per sindaci e amministatori
Scadenza 30/09/2021

10/7 – Un giardino di storie in biblioteca

La Biblioteca G. Arpino invita i bambini 0-6 anni e i loro genitori alle letture proposte dall’attrice e lettrice  Eva Gomiero : Un giardino di storie. L’appuntamento è per sabato 10 luglio 2021 dalle ore 10.30 alle ore 12.00 circa presso il Giardino della Biblioteca, in via F. Turati 4/8. I posti sono limitati: è necessaria la prenotazione. Contattate la Biblioteca G. Arpino: tel. 011 627 00 47 dalle 9.30 alle 19.15 (lunven).

Manifestazione di interesse per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle attività economiche a seguito di lavori di ristrutturazione piazze Aldo Moro e Camandona

L’Amministrazione Comunale di Nichelino intende riconoscere un ristoro alle piccole impresepresenti sul territorio nelle zone delle Piazze Aldo Moro e Camandona al fine di affiancarle nelprocesso di riapertura a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19, aiutandole a sopperire aicosti fissi sostenuti anche in caso di chiusura forzata derivanti dal nuovo look down e dai dannisubiti a seguito aree di cantiere per lavori di ristrutturazione delle Piazze A. Moro e Camandona.

torna all'inizio del contenuto